IL FESTIVAL DEDICATO AL RISO AD OSAKA

180

In Giappone, il secondo sabato di giugno, il riso e i rituali della sua semina sono i protagonisti delle celebrazioni. Ed è al santuario Sumiyoshi Taisha, a Osaka, che si può assistere ad una delle più illustri cerimonie di questo rituale ancestrale. L’aratura delle risaie realizzata con l’aiuto dei tori, l’impressionante défilé di samurai, danzatori, preti, geisha… Qui, ognuna delle antiche pratiche del festival Otaue è fedelmente eseguita. Dopo le preghiere, il trapianto del riso è accompagnato da danze rituali e canti tradizionali. Se anticamente il festival aveva come scopo quello di invocare l’abbondanza dei raccolti e la qualità del cereale, oggi si tratta piuttosto di far rivivere i costumi di un’epoca passata.

Foto: ©JNTO