LA MUSICA DELLA POESIA

183

Dopo il successo dell’anno scorso, torna “La musica della Poesia”, l’iniziativa promossa dal Laboratorio di Fonetica sperimentale dell’Ateneo torinese, dedicata a performance e reading “in bilico” tra parole e musica.

L’iniziativa avrà luogo, in occasione della Giornata mondiale della Poesia, giovedì 21 marzo, a partire dalle 9 a Palazzo Badini Confalonieri (via Verdi 10) e proseguirà, in serata al Circolo dei lettori (via Bogino 9, Sala Giochi dalle 21), per una lettura corale che vedrà la partecipazione di ben 13 poeti.

La manifestazione, ideata e curata dalla giovane ricercatrice e poetessa Valentina Colonna (che è anche pianista e compositrice), insieme al professor Antonio Romano, prevede un programma innovativo di performance incentrati, non solo sui contenuti delle poesie ma anche sugli aspetti musicali, sonori e fonetici. Una manifestazione, insomma, di ampio respiro, volta al dialogo tra culture, che conta tra i suoi sostenitori anche l’Ambasciata francese in Italia e l’Alliance Francaise e tra gli ospiti, nomi importanti della poesia internazionale, come Joël Vernet e Jean Pierre Lemaire (in dialogo con Davide Rondoni), nonché Lino Angiuli, Ida Travi e Giampiero Neri.

Quest’ultimo, considerato tra maggiori poeti del secondo ‘900, sarà intervistato da Elisabetta Motta, alla quale si affiancheranno, l’esibizione dell’arpista Vincenzo Zitello e l’esposizione delle incisioni di Luciano Ragozzino. Oltre a docenti di atenei italiani e francesi come Luca Zuliani, Giancarlo Schirru, Rodolfo Delmonte, Abigail Lang e Philippe Martin, che approfondiranno il tema della musica e della poesia da diverse prospettive, sarà presente anche Elisa Tallone, dell’omonima casa editrice piemontese.

Durante la giornata sono previsti anche: il video realizzato da “Infinito 200” e “Rai Teche”, in occasione dei duecento anni dalla composizione della poesia leopardiana; un’installazione sonora a cura di Gabriele Colombo (come prima performance live dell’archivio sonoro “Voices of Italian Poets”) e la prima tavola rotonda nazionale sul tema degli studi sperimentali rivolti alla voce della lettura poetica che lascerà spazio anche a interventi sulla musica della poesia in altre letterature, come quella portoghese e austriaca. La soirée poétique al Circolo dei lettori sarà incentrata, invece, sull’esibizione del poeta, cantante e attore Emile Proulx Cloutier, che si esibirà nel canto e al pianoforte, ma saranno presenti anche i poeti del panorama piemontese come Mario Baudino, Beppe Mariano, Valeria Rossella e la stessa Valentina Colonna nonché nuove voci della poesia italiana.

Ulteriori info e il programma dettagliato su www.lfsag.unito.it o scrivendo a Ifsag.unito@gmail.com