“LA FABBRICA DI CIOCCOLATO” AD ANTIBES

223

Sono tre le specialità che hanno reso celebre Jean Luc Pelé, pasticciere cioccolatiere ad Antibes: i macarons, i cioccolatini e la pasticceria. Ma ha anche molto contribuito a portare agli onori questo maestro delle golosità, il suo incredibile negozio, che mette in scena il lavoro degli chef pasticcieri. Un luogo che è stato pensato con cura per valorizzare la vecchia Antibes.

Ma non solo. Pelé è andato oltre ad Antibes: ha creato uno spazio conviviale ispirato all’universo dei film di Tim Burton.

Questo il suo racconto: “Avevo un corridoio inutilizzato che serviva da passaggio al piano superiore attraverso una porta secondaria. Ho avuto l’idea di tappezzarlo di cioccolata commestibile dalle pareti al soffitto. Così ho sparso del cioccolato sulle pareti per formare una specie di tappezzeria commestibile. Affinché il cioccolato resista e non si sciolga ho regolato la temperatura della stanza a 20 gradi, mantenendo l’umidità sotto controllo. Con il suo profumo di cioccolato invitante, questa stanza continuerà a trasformarsi con l’apparizione nei prossimi mesi di stalagmiti di cioccolato, come in una vera grotta”.