IL COLOSSALE POLO MUSEALE DI PHILADELPHIA

383

Philadelphia

A Philadelphia il Benjamin Franklin Parkway, lo splendido viale alberato nei cui parchi si svolgono eventi musicali all’aperto durante la bella stagione, è il maggior polo museale degli Stati Uniti.

La visita può partire dal Philadelphia Museum of Art, che ospita la famosa scalinata del primo film “Rocky”, con 200 gallerie dove sono esposti lavori artistici che rappresentano oltre 2000 di storia del mondo. L’edificio venne disegnato, nel 1907, da e Howell Lewis Shay e Julian Abele, primo afro americano a disegnare un edificio di tale importanza. Proseguendo, si visita la prigione dismessa Eastern State Penitentiary, dove un tempo fu prigioniero Al Capone. L’itinerario attraverso il polo museale ci porta alla nuova sede della Barnes Foundation, che custodisce un’esposizione unica al mondo di opere di artisti impressionisti, post impressionisti e di arte moderna. Il museo Rodin ospita la più vasta esposizione, fuori dai confini francesi, di sculture del grande maestro d’oltralpe.

Non lontana dal museo è la Parkway Central Library of the Free Library of Philadelphia accoglie la più vasta collezione di scritti originali e lettere personali del grande scrittore inglese Charles Dickens.

Il Benjamin Franklin Parkway termina a JFK Plaza,  parco dove è esposta la famosa scultura LOVE, che caratterizza il messaggio della città Philadelphia. Da lì ci si può muovere verso

Logan Square per visitare due importanti musei della scienza e della tecnica, adatti anche ai bambini, e il Benjamin Franklin Memorial con il Tuttleman IMAX Theatre ed l’Academy of Natural Sciences of Drexel University dove sono esposte specie di uccelli, insetti, pesci, mammiferi e gli immancabili dinosauri.

 

Informazioni:  http://www.discoverphl.com/visit/explore/neighborhoods/parkway-museums-district/

 

 

Articolo precedentePSYCHO kILLER – UN GIALLO PER GLI APPASSIONATI DI ROCK E POP
Prossimo articoloARCHITETTURA LIBERTY A RICCIONE