Home Per altri versi

Per altri versi

TI VEDO SPINGERE IL VENTO

Ti vedo spingere il vento/ti scorgo radente sottili porzioni di foglie/ ti scopro abbracciata alla terra/ vela calda su antico borgo montano/ nemico del sole. T' ammiro planar...

CANZONE STOLTA

21 MARZO - GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA -

SEMPLICEMENTE VIVO

Son giorni, ormai, che declino le ore affondando remi e braccia nel liquido universo che quassù mi spingea centinaia di metri poggiato su velo...

DEDICATA A …

Mi illumini d'immenso quando ti guardo la mattina appena sveglia sei bella.Amore mio con gli occhi stropicciati dal sonno e i capelli arruffati. Il profumo del caffè sveglia...

VISIONI

Di luce In taglio obliquo Su quella credenza E' là Del nostro futuro Il paradigma

VELA SPEZZATA

DEDICATA ALLA TRAGEDIA DEL PONTE MORANDI      In un giorno di pioggia Abbiamo smarrito la via Abbiamo smarrito il timone  delle nostre vite. Ora calma piatta...

VOLA

Prima farfalla d' estate venuta armata in fogli d' aria d' imperterrita fragilità vestita, venature di cristallo e calore appena raccolto.Trasparente morula in questa luce affilata grumo orlato quasi di...

RAGNATELE

Vestita di gocce acqua fine del mattino, lustrata d' effimeri ovali gonfi d' etereo azzurro: tra steli flebili e cullanti trama che oscilla si gonfia di nulla e si ferma intagliata...

UN DIO QUASI PRESENTE

Argento riempie il fosso, colma la vena d' un dio quasi presente; terra fredda ovunque immobile adesso, mattoni senza casa seminati in cataste o scorticati e arsi ancora incastrati in muri...

UN FOGLIO DI CARTA

Scarabocchio rigato spremuto da ombre di luna malata riccio schiacciato di rugosita' millimetrata quasi pelle sottile, buccia bianca d' arancia. Dalla siepe gettata lontano in odore di sabbia bagnata sotto effimera...