NATI CON LA CULTURA

461

Si chiama “Nati con la Cultura” ed è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus e da Palazzo Madama. L’iniziativa, che sarà presentata martedì 23 settembre alle 15 nell’aula magna Dellepiane dell’ospedale Sant’Anna di Torino (via Ventimiglia 3) consiste nella presentazione di un progetto innovativo e particolare. Ogni famiglia di un nuovo cittadino nato all’ospedale Sant’Anna riceverà un “Passaporto Culturale” con cui visitare gratuitamente Palazzo Madama per la durata di un anno dalla data della nascita. La cultura entra così a far parte delle raccomandazioni per una buona crescita. Essendo l’iniziativa presentata in occasione del vertice dei ministri europei della cultura (che si tiene alla Venaria Reale nei giorni 23 e 24 settembre), tra i partecipanti, sarà presente anche il ministro dei Beni e delle attività culturali, Dario Franceschini. La presentazione al pubblico del progetto rappresenta, infatti, la tappa conclusiva di un percorso avviato dalla suddetta Fondazione sul ruolo e il valore della cultura per il benessere e la salute della persona. Parteciperanno, tra gli altri, Chiara Benedetto, presidente Fondazione Medicina a Misura di Donna, Patrizia Asproni, presidente Fondazione Torino Musei, Silvia Costa, presidente della Commissione Europea Cultura ed Educazione, Gianmaria Ajani, rettore dell’Università di Torino, Gian Paolo Zanetta, direttore generale Città della Salute e della Scienza e Daniele Farina, direttore del Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia (Ospedale Sant’Anna). A moderare il dibattito sarà Alberto Sinigaglia , presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte. Il dibattito proseguirà alle 15 nella stessa sede con il workshop “Cultura per un nuovo welfare”. Ulteriori informazioni si possono trovare sui siti www.medicinamisuradidonna.it o www.palazzomadamatorino.it

Articolo precedenteNUOVI INTEGRALISMI: IL CASO TURCHIA
Prossimo articoloPER CHI LAVORIAMO? PER CHI VIVIAMO?