SCOPRIRE IL CLIMA NELLA KLIMAHAUS

586

 

Bremerhaven__4370_RET

I meteorologi l’hanno chiamata primavera d’inverno quella che abbiamo assaporato qualche giorno fa. Un tepore sconcertante ci ha avvolti in pieno mese di gennaio, per poi svanire, giustamente, tra le pieghe dell’inverno.

Purtroppo è noto che il clima nel mondo  ha subito pesanti mutamenti, che troppo spesso sono  causa di distruzione. Chi volesse andare a fondo e comprendere cause e conseguenze di tale trasformazione dovrebbe programmare una visita a Bremerhaven, città marinara della Germania, avamposto di Brema sul Mare del Nord. Qui è possibile visitare  il Klimahaus Bremerhaven 8° Ost, un avveniristico museo interattivo che tratta il tema del clima in tutti i suoi aspetti mediante esperimenti pratici, installazioni multimediali, esperienze interattive.

L’esplorazione dell’insolito centro scientifico, ospitato in uno spettacolare edificio simile a una nave stilizzata, accompagna i visitatori attraverso tutte le zone climatiche che si susseguono lungo l’8° meridiano est. Provando con tutti i sensi l’effetto dei diversi climi,  si passa dal gelo polare al caldo tropicale, sperimentando di persona gli ambienti simulati, come il caldo torrido del deserto del Sahel, il gelo dei ghiacci dell’Antartide, il freddo frizzante delle Alpi svizzere e il clima celeste dei mari del Sud. Il tour lungo l’ottavo grado di longitudine est conduce attraverso paesaggi che sono stati ricostruiti fedelmente. Klimahaus_Sardinien_RET

Gli obiettivi del Klimahaus  sono molteplici: di mostrare in che modo le vite degli umani sul nostro pianeta siano influenzate dal clima,  di osservare come i cambiamenti climatici abbiano modificato  la vita dei residenti qui e là nel mondo e di scoprire quali cambiamenti siano in serbo per tutti noi. A sviluppare questi temi è dedicata la sezione “Prospettive” che prende in esame passato e presente dei climi e gli impatti sul futuro. Infine, nella quarta sezione, “Opportunità”, il visitatore viene coinvolto in una disamina del suo stile di vita e gli sono mostrate le giuste azioni attraverso le quali potrà contribuire personalmente nella vita di tutti i giorni alla riduzione delle emissioni di CO2. Ogni sezione della mostra è progettato in modo da poter essere visitato indipendentemente dagli altri.

 

Il centro Klimahaus si trova a Bremerhaven,  porto della città anseatica di Brema che, situata a 60 chilometri più a monte, volle un porto diretto sul mare e pertanto acquistò dal regno di Hannover un pezzo di terra in cui venne creato un porto artificiale, il porto vecchio. Da allora il porto venne costantemente ampliato e la nuova cittadina crebbe, trasformandosi in un importante centro per la pesca e i viaggi oltreoceano. L’attività più importante era il servizio di linea per New York, gestito dalla rinomata azienda Norddeutsche Lloyd di Brema, le cui enormi navi passeggeri salpavano  appunto da Bremerhaven, trasportando milioni di emigranti  che cercavano una vita migliore al di là dell’Oceano.

 

Informazioni:  www.klimahaus-bremerhaven.de

http://www.bremerhaven.de/tourism/

 

Articolo precedenteJE SUIS CHARLIE
Prossimo articoloSTEREOTIPI E SESSISMO ANCHE NEI GIOCHI E NEI LIBRI PER L’INFANZIA