TRA COLLEGIO EINAUDI E CAMPUS SANPAOLO

437

top-valentino (1)

Torino si riconferma “città universitaria” con due nuove iniziative.

La prima riguarda i festeggiamenti (da sabato 24 a lunedì 26 ottobre) per gli ottant’anni del Collegio Einaudi, divenuto un punto di riferimento d’eccellenza per gli studenti che arrivano da fuori città, mentre la seconda è l’inaugurazione dei i nuovi spazi abitativi del Campus Sanpaolo (martedì 27 ottobre in via Caraglio 97). Si tratta della nuova residenza universitaria, nata per offrire a studenti, docenti e ricercatori un luogo di qualità a costi accessibili e per restituire, al contempo, uno spazio di incontro e socialità al quartiere San Paolo.

Ma andiamo con ordine. Intitolato al professor Renato Einaudi che fu docente di Meccanica razionale (nonché membro del Comitato di Liberazione Nazionale), il Collegio omonimo (che fino al 1950 si chiamava Casa dello studente), rappresenta da sempre un esempio di ospitalità per gli studenti (attualmente 800) improntata su criteri di laicità e di merito. Tra le sue finalità però si annovera anche quella di aiutare, attraverso premi di studio, gli universitari con mezzi economici esigui.

L’appuntamento che apre le celebrazioni è sabato 24 alle 20,30 ai Murazzi del Po, ma per tutta la giornata (sia di sabato sia di domenica) è previsto l’ingresso libero a tutte le sezioni del Collegio con visite guidate. La prima Reunion degli allievi, che prevede anche il saluto del presidente, è in programma appunto sabato alle 20,30 al The Beach con il lancio e la presentazione dell’Associazione Alumni Collegio Einaudi, del Progetto Mentoring e della campagna “Premi di studio”(su invito). A seguire, invece, musica e festeggiamenti per tutti fino a notte fonda.

Lunedì 26 alle 10, infine, nell’aula magna della Cavallerizza (via Verdi 9), si terranno le Einaudi Lectures. Si tratta di due interventi incentrati sul tema, di grande attualità, dei Big data. A parlarne saranno Andrea De Mauro (market insights manager at Procter & Gamble” e Nicola Piepoli, saggista e sondaggista, fondatore dell’omonimo Istituto, entrambi ex allievi del Collegio (info allo 011/8126853 o su www.collegioeinaudi.it)

Martedì 27 ottobre si inaugurano, invece, a partire dalle 18, i nuovi spazi abitativi del Campus Sanpaolo (via Caraglio 97). La struttura si inserisce nel più ampio piano per “Torino Città Universitaria” promosso dall’Amministrazione comunale. Per l’occasione il gruppo “The Sweet Life Society”, suonerà dal vivo in formazione full band, proponendo il loro mix di swing, hip hop e musica elettronica. L’esibizione sarà resa ancora più unica grazie al singolare e curato allestimento di luci ed effetti sulla facciata del palazzo. Ad animare la serata, che proseguirà oltre le 23, si alterneranno il dj set degli storici “selecter”, gli animatori delle feste universitarie “Mostricci of Sound” e il live-painting degli artisti de “Il Cerchio E Le Gocce”, che ultimeranno, in diretta, il murales degli spazi collettivi del Campus. Info su www.campussanpaolo.it campussanpaolo-845x321 (2)

Articolo precedenteVILNIUS, AUTUNNO A TEMPO DI JAZZ
Prossimo articoloI CELTI IN MOSTRA AL BRITISH MUSEUM