LUCERNA E’ PIU’ VICINA

651
Free for Media. For commercials ask info@aura.ch Frei für Medien in Bezug auf Luzern Tourismus. Werbung jeder Art auch Kongresswerbung ist kostenpflichtig ask info@aura.ch 041 429 8 429.

Ci siamo: l’11 dicembre è stato aperto il tunnel ferroviario più lungo del mondo. Dopo 17 anni di lavori, la nuova galleria di base del San Gottardo collegherà in soli 20 minuti le due cittadine svizzere Erstfeld nel Canton Uri e Bodio, comune del Canton Ticino nella bassa Val Leventina. Oltre 57 chilometri scavati sotto 2 mila metri di roccia “manderanno al diavolo”, nel vero senso della parola, l’antica credenza medievale che narrava fosse proprio il demonio a rendere difficoltose le comunicazioni tra i due versanti del massiccio del San Gottardo, confine naturale delle Alpi.

La nuova galleria (chiamata “di base”, in quanto attraversa la montagna alla sua base) grazie alla sua alta tecnologia vedrà sfrecciare i treni, merci e passeggeri,  a 200 chilometri orari,  “avvicinando” così Milano a Lucerna di una buona mezz’ora. Proprio per questo gli alberghi di Lucerna festeggiano questa novità con un regalo agli ospiti italiani che soggiornino almeno 2 notti nella città: dal 16 dicembre 2016 al 31 marzo 2017 viene loro offerto gratuitamente un Winter Tell-Pass (valido per 48 ore, per un valore di CHF 110), che consente ai turisti  di utilizzare liberamente le ferrovie, i bus, i battelli e diversi impianti di risalita nel comprensorio di Lucerna – Lago di Lucerna. L’offerta si può prenotare direttamente presso gli hotel o sul sito www.luzern.com.

Questa bella località svizzera offre interessanti spunti di visita. Alla Collezione Rosengart gli appassionati d’arte possono ammirare opere di Pablo Picasso, Paul Klee e altri 21 artisti che si sono riconosciuti nell’Impressionismo e nell’arte moderna classica. Piccole ma innovative boutique nel centro storico, nella Neustadt e nel quartiere di Bruch offrono favolose occasioni di shopping.

Poi c’è il bellissimo lago. Durante l’Avvento, la zona turistica di Lucerna-Lago di Lucerna presenta eventi indimenticabili e tanta atmosfera natalizia. Diversi mercatini scintillanti, la pista di pattinaggio su ghiaccio davanti al Culture and Convention Center cittadino, tradizionali manifestazioni come i cortei di San Nicola “Samichlausauszug”  e “Klausjagen” nella vicina Küssnacht, e suggestive gite in battello sul Lago.

Luzern: Mt. Pilatus Excursion in winter to Pilatus by cable car and panoramic gondolas. http://www.pilatus.ch copyright free for use out of Switzerland COPYRIGHT KEYSTONE SWITZERLAND (C) 2008 free for print outside Switzerland High resolution: 300 dpi, approx. 10 x 15 cm CD-name: Switzerland in pictures by SWISSWORLD.ORG *** Local Caption *** pilatus06.jpg

E infine ci sono le montagne che offrono bellissimi paesaggi invernali essendo Lucerna incastonata fra spettacolari vette. In particolare non bisogna mancarne due: il Rigi e il Pilatus.

La prima vetta si raggiunge in cremagliera da Vitznau o con la funivia panoramica da Weggis. Qui a Rigi Kaltbad d’inverno lo spettacolo è unico grazie al divieto di circolazione delle auto. La vista mozzafiato spazia sulle Alpi, su 13 laghi e sull’intero Mittelland fino alla Germania e alla Francia.

Il Pilatus è  uno dei luoghi leggendari della Svizzera centrale e anche uno dei più belli, perché nelle giornate terse offre la vista panoramica su 73 vette alpine. Da Lucerna si raggiunge agevolmente con cabinovia e funivia e da Alpnachstad con la ferrovia a cremagliera più ripida del mondo.

 Informazioni: http://www.luzern.com/it/

Immagini: Lucerna Turismo Ltd

Articolo precedenteANDREA PENNA PRESENTA IL SUO LIBRO
Prossimo articoloA MILANO UN GRAN PRESEPE METROPOLITANO