LA NATIVITA’ ALLA PINACOTECA ALBERTINA

492

Si intitola “Natività” ed è la mostra che si inaugura alla Pinacoteca Albertina di Torino, lunedì 19 dicembre alle 17,30.

Curata da Luca Beatrice, docente di storia dell’arte e critico d’arte contemporanea, “Natività” interpreta questo tema tenendo conto delle radici cattoliche della nostra tradizione, ma anche e soprattutto secondo una visione laica, aperta quindi alle diversità culturali e di fede, fondamento di civiltà e tolleranza.

L’esposizione è dedicata al confronto e al rapporto tra i docenti dei principali corsi dell’Accademia e alcuni studenti, da loro selezionati, particolarmente meritevoli.

Maestri e allievi hanno dunque lavorato insieme allo svolgimento di questo originale progetto artistico e didattico, in un percorso di circa sessanta opere utilizzando stili, tecniche, linguaggi e mezzi differenti: dalla pittura d’immagine all’arte concettuale, dal video all’installazione, dalla scultura alla fotografia, dall’arte popolare fino a raffinate espressioni mentali e tante altre soluzioni stimolate da un tema trattato in maniere svariate ed eterodosse, alcune più letterali altre decisamente libere.

L’iniziativa è quindi un’occasione per il pubblico per conoscere il meglio della produzione creativa dell’Accademia che, in particolare negli ultimi anni, ospita studenti da tutta Italia e molti dall’estero, in una prospettiva internazionale, riflettendo una molteplicità di sguardi, di creatività visiva e di meticciato culturale che sono propri del nostro tempo.

La mostra, allestita nella Sala Azzurra rimarrà aperta al pubblico fino all’8 gennaio 2017, tutti i giorni feriali e festivi (Natale e Capodanno compresi) tranne il mercoledì (giorno settimanale di chiusura) dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30).

Info su  www.pinacotecalbertina.it o telefonando allo 011 0897370

Articolo precedenteA MILANO UN GRAN PRESEPE METROPOLITANO
Prossimo articoloGOUDA A LUME DI CANDELA