CALL DI VOLTERRA PER LA CANDIDATURA A CAPITALE DELLA CULTURA

447

Nel percorso di candidatura di Volterra a Capitale italiana della cultura 2021, il Comune di Volterra insieme al Comitato Promotore, apre una call per la selezione di 21 giovani (7 di Volterra, 7 dalla regione Toscana e 7 dall’intero territorio nazionale) interessati a partecipare ad un living lab, quattro giorni di progettazione e produzione culturale innovativa a partire dal dossier di candidatura, una piattaforma fisica e virtuale di formazione partecipativa e condivisione dei saperi come pratica d’accrescimento culturale e rinascita delle comunità.

Il primo step di partecipazione al bando di gara per la capitale italiana della cultura è la redazione di un dossier che contenga la visione strategica di una città a partire dalla cultura. La novità del percorso di Volterra sta nel coinvolgere i giovani, dando loro la possibilità di essere veramente protagonisti di un cambiamento, a partire da cosa e soprattutto come secondo i giovani stessi si può vivere la cultura nel xxi secolo e come tutto il territorio e tutte le persone possano migliorare la loro vita crescendo insieme.

Per partecipare alla call è necessario inviare una lettera di motivazione (max 2000 battute spazi inclusi) all’indirizzo info@volterra2021.it ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12.00 DEL 28 GENNAIO 2020 con una breve auto-presentazione e soprattutto il contributo che si pensa di poter dare a questo percorso collettivo per migliorare le città a partire dalla cultura. Si suggerisce di allegare un elenco di ciò che si è fatto, qualsiasi cosa si sia fatto, e un portfolio cioè qualsiasi file o documento (testi, foto/ immagini, video, etc.) utile per rendere evidente l’esperienza acquisita nel proprio campo di attività. La lista dei partecipanti selezionati sarà pubblicata sul sito www.volterra2021.it il 30/01/2020.

 

Articolo precedenteL’ITALIA: UNA SOCIETA’ SIGNORILE DI MASSA
Prossimo articoloFLUMINIMAGGIORE, RESIDENZA DIFFUSA PER PENSIONATI