OLIMPIADI NELL’ARCIPELAGO COVID FREE

323

Le Isole Cook, a metà strada tra la Nuova Zelanda e le Hawaii, sono rimaste una delle poche mete turistiche, a lungo raggio, Covid-19 Free. La popolazione dell’arcipelago si è temporaneamente isolata dal resto del mondo per tutelarsi.

Per inviare un messaggio di ottimismo e speranza al resto del mondo, a metà ottobre, gli isolani hanno svolto la prima edizione dei Giochi Olimpici delle Cooks (strappando un elogio ufficiale dal Comitato Olimpico Internazionale).

La partecipazione nel corso delle due settimane di gara è stata da record in 11 delle 15 isole: oltre 3 mila  partecipanti tra i 10 e i 70 anni si sono sfidati amichevolmente. Ai tradizionali sport come l’atletica, il calcio, la ginnastica e l’immancabile Rugby, sport nazionale, si sono aggiunti quelli locali come il cricket, la regata con le Vakas (antiche imbarcazioni a vela), il ko akari (gara di sguscio delle noci da cocco) e la rore (lotta maori).

 

https://www.thecoconet.tv/coco-talanoa/events/cook-islands-games-2020/

Articolo precedenteFOLIAGE E WHISKY: AUTUNNO SCOZZESE
Prossimo articoloNUOVA VITA ALLE TESI DI LAUREA