CAPPELLI DI PAGLIA MARCHIGIANI

467

 

cappello di pagliaMontappone è una località di origine medievale dell’Alto Piceno, nelle Marche, conosciuto per la conservazione di un antico mestiere artigiano, il cappellaio. Già nel Settecento, i mezzadri si raccoglievano nelle stalle per filare, tessere, intrecciare cesti, cappelli e scope di saggina, utilizzando la paglia. Poi, con il passare sei secoli, il paese ha saputo affinare le tecniche di fabbricazione, fino a creare una vera e propria industria nel settore.

In onore a questa tradizione, Montappone ha aperto il Museo del Cappello, che ripropone ed illustra tutte le fasi della lavorazione della paglia, dalla raccolta alla selezione, e da questa all’intrecciatura e alla cucitura, fino alla pressa che dà forma al cappello.

L’importanza di questo antico mestiere è testimoniato anche dall’evento corale “Il cappello di Paglia“, che va in scena nel mese di luglio.

Informazioni: http://www.ilcappellodipaglia.it/pagine/lastoria.cfm

 

 

Articolo precedenteTFF: OMAGGIO AD ORSON WELLES
Prossimo articoloCON SERENA DANDINI PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE