LIMA: UN BRINDISI COL PISCO

391

Il National Geographic ha recentemente incluso Lima, unica città dell’America Latina, nella lista delle 10 destinazioni gastronomiche mondiali da visitare nel 2016, sottolineando l’alta qualità dei prodotti e la creatività di chef che riescono nel difficile compito di coniugare tradizione e modernità.

Tra i simboli della tradizione della cultura enogastronomica peruviana e della sua capitale c’è il Pisco. E’ un’acquavite forte e saporita, si può provare puro – per apprezzarne a pieno il bouquet ricco ed articolato e le tante varietà esistenti – o legato a bibite e liquori, oppure consumato nella versione più conosciuta, in versione cocktail, con succo di lime, ghiaccio e albume d’uovo: il mitico Pisco Sour. Meno conosciuto del Pisco Sour, ma anch’esso amatissimo, è il Chilcano, cocktail a base di acquavite a cui ogni anno, nel mese di gennaio, viene dedicata un’intera settima di appuntamenti e manifestazioni.

http://www.peru.travel/it

Articolo precedenteEQUINOZIO DI PRIMAVERA A MALTA
Prossimo articoloI MARTEDI’ SIAT