NOIR IN FESTIVAL

491

Dall’8 al 14 dicembre, gli appassionati di brivido e mistero potranno immergersi nei molti colori del genere al Noir in Festival.

Nato nel 1991, unico nel suo genere, il Festival si è affermato come appuntamento annuale, dove film, libri, televisione e new media vanno di pari passo. Dopo ben 25 anni trascorsi in Valle d’Aosta, l’evento si sposta quest’anno tra Como e Milano.

La manifestazione appassiona un pubblico ampio, dall´amante dei romanzi di Sherlock Holmes al teenager catturato dal fascino della consolle interattiva, dal lettore curioso della cronaca fino allo spettatore cinematografico e televisivo.

Personaggi affermati nel campo della scrittura e del cinema in Italia sono ospiti abituali e testimonial del festival, come Dario Argento, Carlo Lucarelli, Gabriele Salvatores. Ma ogni anno, grazie alla straordinaria popolarità del noir, si rinnovano le presenze prestigiose dei protagonisti di cinema e letteratura sia italiani che stranieri.

I 10 film in gara sono tutte anteprime assolute, selezionate tra le migliori novità nel genere dell´anno, e vengono valutate da una prestigiosa Giuria internazionale che conferisce il Premio Noir in Festival per il miglior film, il Premio Speciale della Giuria e il Premio per la Migliore Interpretazione.

Fuori concorso e negli happening di Paura a Mezzanottetrovano posto i grandi successi internazionali ancora inediti e i brividi “doc” del cinema horror.

Il festival ospita anche retrospettive ed omaggi dedicati ai grandi protagonisti del Noir internazionale.

Per la letteratura il festival promuove ogni giorno incontri con i migliori scrittori di giallo da tutto il mondo e conferisce ogni anno il prestigioso Premio Raymond Chandler alla carriera di un grande maestro internazionale, mentre il Premio Giorgio Scerbanenco segnala ogni anno il migliore romanzo noir italiano edito.

Eventi dedicati alla cronaca nera, approfondimenti dei misteri d´Italia, serate-spettacolo appositamente ideate e raffinate pubblicazioni arricchiscono l´appuntamento con il Noir in Festival, un momento dell´anno imperdibile per i fan e per i professionisti del settore.

Informazioni: www.noirfest.com

Brooklyn lawyer James Donovan (Tom Hanks) is an ordinary man placed in extraordinary circumstances in DreamWorks Pictures/Fox 2000 Pictures' dramatic thriller BRIDGE OF SPIES, directed by Steven Spielberg.
BRIDGE OF SPIES, directed by Steven Spielberg.
Articolo precedenteCOLORI AUTUNNALI A NEW YORK
Prossimo articoloA NYC E’ TEMPO DI FOOD HALL