IN ONDA SUL CANALE DIGITALE DELLA FONDAZIONE TORINO MUSEI

236

Si chiama “In Onda” ed è il canale digitale che consente agli amanti dell’arte di visitare le collezioni e gli spazi museali della Fondazione Torino Musei, stando comodamente a casa propria. Nonostante la momentanea chiusura, infatti, la piattaforma (https://inonda.fondazionetorinomusei.it) propone, non solo i virtual tour delle sale espositive, ma anche una serie di video che raccontano il patrimonio di Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Madama e Museo d’arte Orientale, attraverso itinerari tematici virtuali realizzati dal Settore educazione e rivolti a diverse fasce d’età.

La Gam propone ad esempio, tra gli altri, due percorsi di approfondimento sui materiali dell’arte e sui paesaggi a colori. Quest’ultimo, in particolare, consente di comprendere le diverse interpretazioni degli artisti attraverso la scelta di tecniche e colori differenti.

Anche Palazzo Madama e Mao offrono analoghi approfondimenti come “Blu e oro, i colori del gotico”, incentrato sull’arte nel Medio Evo (i due colori rappresentavano all’epoca, splendore e regalità) e “Percorsi di popoli e culture”, che conduce il pubblico alla scoperta dell’affascinante mondo dei samurai, tra armature e spade scintillanti, per arrivare poi ai kakemono, i tradizionali dipinti verticali. I due ambiti sono ovviamente messi in relazione tra loro.

I video forniscono spunti per proseguire, volendo, con un’attività didattica, in collegamento webinar, rivolta prevalente alle scuole.

Info, costi e modalità di pagamento su https://inonda.fondazionetorinomusei.it o ai numeri sopra riportati.

Sul portale si possono visionare anche brevi approfondimenti gratuiti come tutorial dei laboratori e brevi “Video dalla rete” incentrati su esposizioni, artisti o commenti critici.