LA GIUSTA DISTANZA

529
La giusta distanza
è come una danza
tra me e fuori di me.
Non basta l’essenza?
Ci vuole sostanza?
Metri, centimetri, spanne, piedi,
passi?
Non ho finito di contare
i miei passi
Non ho finito di contare
I miei giorni
Ho ancora tante domande
da pormi.
—————————————————————————————————–
Foto di Vincent Teriaca
Articolo precedenteCPP TALKS PER PROTEGGERE IL PATRIMONIO CULTURALE
Prossimo articoloCAREGIVER