TENEZ! TENNIS

37

La Palazzina di Caccia di Stupinigi, in provincia di Torino, presenta Tenez! Tennis, mostra per immagini allestita nell’appartamento di levante per sottolinearne i riferimenti ludici. L’esposizione sarà inaugurata l’8 novembre e si potrà visitare fino all’8 gennaio.

La storia di alcuni sport, tra cui in particolare il tennis, è narrata qui attraverso pannelli che presentano immagini d’epoca e brevi commenti esplicativi, per metterne in rilievo la funzione educativa sia per il corpo sia per lo spirito.

Ne è un esempio il ritratto di Francesco Giacinto e di Carlo Emanuele di Savoia (1636 – 1637) con racchetta e pallina in primo piano è consente di conoscere il trincotto, denominazione piemontese dell’antico gioco noto altrove in Italia come “della racchetta” o pallacorda, ma denominato in Francia jeu de paume e nei paesi di lingua anglosassone tenys.

Tenez! era il grido di avvertimento di inizio gioco che una cronaca fiorentina del Trecento attribuisce a nobili cavalieri di lingua francese accampati fuori le mura di Firenze in difesa della fazione guelfa in guerra con quella ghibellina.

Tra i rari e preziosi oggetti d’epoca esposti spicca la baletta (pallina) tardo rinascimentale e una racchetta di fine Ottocento proveniente dalla collezione Thonet.

Ulteriori info su www.fondazionecosso.com

Articolo precedenteTRA I COLORI E I PROFUMI DEL MAROCCO
Prossimo articoloLA SCOZIA DI NOTTE