ANVERSA, REGINA DEI DIAMANTI

217

Le Fiandre e i diamanti formano da secoli un binomio indissolubile.  Commercio e industria vivono su questa icona non replicabile.

In particolare è Aversa la metropoli fiamminga nota al mondo come la regina dei diamanti, polo indiscusso in fatto di taglio e di commercio di queste pietre preziose.

Oltre l’80% dei diamanti grezzi transitano infatti per le sue strade. Il cuore di questa industria si trova nel Diamond District vicino alla stazione centrale di Anversa (giudicata da molti fra le cinque più belle stazioni ferroviarie al mondo). Qui le comunità ebraica e indiana sono maggiormente coinvolte nella lavorazione dei preziosi. Una combinazione che si è tradotta in un melting-pot di cultura e gastronomia che si riflette nelle strade intorno, nelle quali proliferano punti di ristorazione multiculturali.

Ad Anversa quasi tutto gira intorno ai diamanti. Naturalmente anche il turismo e le sue declinazioni. Un esempio è il DIVA|Antwerp Home of Diamonds, lo spazio espositivo dedicato ai diamanti e all’oreficeria. Il museo è ospitato in un edificio storico completamente ristrutturato, che precedentemente fu sede dei musei Etnografico e delle Tradizioni popolari. Si trova nel centro storico della città, proprio in quel ghetto ebraico dove nacque il “matrimonio” fra Anversa e i diamanti.

Il museo, di nuova concezione, vanta atmosfere coinvolgenti animate da paesaggi sonori e display multimediali. Le collezioni conservate nel  DIVA si snodano attraverso alcune stanze a tema: dalla Wonder Room, che racconta l’esotismo degli articoli di lusso, all’Atelier che mostra il lavoro degli artigiani del diamante, fino al Boudoir di gioielli dove sono in rassegna i tesori più preziosi.

https://www.divaantwerp.be/en

ph. visitflanders.com – stazione Anversa