TECNOLOGIA E STRESS

Di: Elisabetta Fea

“Come secondo lavoro recupero password”. Parto da questa frase che mi è capitato di leggere un po’ di tempo fa su Twitter e che, di recente, mi è tornata in mente. Se una volta, infatti, riuscivo a tenere a memoria tutte le password che avevo, di recente sono talmente aumentate, che ho dovuto crearmi una rubrica tipo quelle che una volta si usavano per i numeri telefonici, solo per fissarle nero su bianco, da qualche parte. Rubrica che man mano si riempie di pesanti righe nere perché, da qualche tempo, è anche diventato fondamentale cambiarle ogni tre per due … E’ il sistema che te lo chiede … però … quindi non c’è modo di by-passare o protestare … Si lo so che c’è anche una “fikissima” app che le gestisce per te … le password ovviamente, ma se uno risolve tutto on line, finisce ...

PASSEGGIATA ROCK A WEST HOLLYWOOD

Di: Silvia Falomo

Bell’idea un tour self-made per ripercorrere la storia del genere musicale più cool di sempre: il rock’n’roll.  Si tratta di fare un chilometro e mezzo di passeggiata lungo il mitico Sunset Boulevard di Los Angeles,

A BOLOGNA “LA MOSTRA SOSPESA”

Di: Ermione Derossi

México “La Mostra Sospesa” - Orozco, Rivera, Siqueiros. E' questo il titolo della mostra che si è appena inaugurata a Bologna e che presenta sessantotto opere tra le più significative della pittura muralista messicana.

I MERCATINI DI NATALE IN SVIZZERA

Di: Silvia Falomo

Riparte la promozione congiunta di Trenitalia e Ferrovie Federali Svizzere per raggiungere in treno i mercatini di Natale, risparmiando. Le partenze sono da Milano per Basilea, Berna, Zurigo, Losanna, Montreux, Ginevra, Lucerna. Tutte quante queste cittadine si vestiranno a festa presentando un calendario ricco di appuntamenti per lo shopping natalizio. 

GHEDINI – CHI ERA COSTUI?

Di: A. L.

Ghedini – chi era costui? Non il noto avvocato di Berlusconi ma il più celebre e più dimenticato Giorgio Federico, esimio compositore torinese e uno dei protagonisti del Novecento musicale italiano.

VOCE DEL VERBO MUSEARE

Di: Giovan Battista Corrente

Si può rubare la memoria dei luoghi? A dipanare tale quesito ci penseranno due ambigui personaggi che si intrufoleranno in diversi musei e palazzi con l’intento di reperire opere, arredi e reperti storici o scientifici per un collezionista privato. Ovviamente ad interpretare i due personaggi