FAR NOTTATA TRA SPOGLI ELETTORALI E PREMI OSCAR

Di: Elisabetta Fea

Dopo aver trascorso una nottata quasi del tutto insonne per poter seguire sia gli spogli elettorali, sia la cerimonia degli Óscar (parlo ovviamente della notte tra il 4 e il 5 marzo), sono di fatto un po’ delusa. Forse anche più di un po’. Eviterò però i commenti sullo scenario post elettorale, soprattutto prima di vedere quale coalizione governerà (o tenterà di governare) il nostro paese e mi limiterò a commentare la notte degli Óscar. Le parole chiave di questa edizione sono state inclusione e parità di diritti. Ma chi si aspettava, come ipotizzato da molti, che le donne avrebbero avuto più centralità o riconoscimenti, è rimasto assai deluso. Molti avevano pronosticato, ad esempio, che la giovanissima e talentuosa regista Greta Gerwing avrebbe vinto l’ambita statuetta per la miglior regia con il suo “Lady Bird”. E invece purtroppo non è andata così. Si ...

SEBÃSTIAO SALGADO ALLA REGGIA DI VENARIA

Di: Silvia Falomo

Davvero coinvolgente la grande mostra dedicata a Sebãstiao Salgado, intitolata “Genesi”, aperta da qualche giorno nelle Sale dei Paggi della Reggia di Venaria. Il bianco e nero degli scatti del grande artista brasiliano catapultano il visitatore ai quattro angoli del mondo, nella metamorfosi della Natura, nelle sue declinazioni più spettacolari.

RIFLESSIONI E WORKSHOP CON IL LabPerm

Di: Erin Aller

Qual’è la funzione de l’arte dell’attore nel terzo millennio? E’ questa la domanda che si pone il Laboratorio Permanente di Ricerca sull'Arte dell'Attore (LabPerm), compagnia teatrale fondata e diretta da di Domenico Castaldo, che opera a Torino dal 1997 con una continua ricerca nell’ambito della pratica

SAN FRANCISCO E’ SERVITA

Di: Nicole Ginori

San Francisco è famosa per il Golden Gate Bridge e i cable car, ma non di meno per i ristoranti trendy e la buona cucina. Questa fortunata fama legata ai sapori tradizionali si deve soprattutto ad una ricca agricoltura regionale ed a un centenario

DOV’E’ FINITA LA FALLOCRAZIA?

Di: Vittorio A. Massa

Dov'è finita la fallocrazia? Fino a venti o trent'anni fa, negli anni '80 e '90 del secolo scorso fallocrazia e fallocrate (composti sul greco -kratìa, potere, governo, sul modello di 'burocrazia' e 'democrazia') erano termini d'uso quasi inflazionato.

PREFAZIONE AL LIBRO “IL MIO GEMELLO MAI NATO”

Di: Claudio Pagliara

Devo confessare che la prima volta che ho sentito parlare della “Sindrome del Gemello che Resta” è stato proprio leggendo questo interessantissimo libro lavoro di Caterina e Maria Luisa. La mia prima reazione è stata di notevole scetticismo, tanto da mettere in dubbio la mia disponibilità a scrivere la prefazione.